CUCINA E MENU

L’Osteria del Cinema cambia costantemente il Menu in funzione di ciò che viene offerto dalla filiera produttiva. La qualità delle materie guida le nostre scelte, improntate all’uso esclusivo di prodotti freschissimi e tracciabili.

Le scelte dell’Osteria

L’Osteria del Cinema dal 2006 ha scelto un modello di ristorazione che partendo dalla semplicità delle ricette tradizionali e dalla freschezza degli ingredienti offre preparazioni di eccellenza. Si è privilegiata la selezione accurata dei fornitori, per fornire quanto di meglio oggi è disponibile rispettando sempre il criterio della prossimità e della tracciabilità.

L’Osteria del Cinema si avvale della collaborazione di aziende certificate come: Azienda Agricola Regiroli, B&B Carni, Azienda Agricola Guglielmini, Apiario Benedettino, Lunigiana preziosa, Cooperativa pescatori Oro di Cabras, Real Frutta, Fish Shop Balistreri, Pastificio Gioia, Bella Lodi, Frantoio Ramoino.

Pranzo osteria del cinema

APERITIVI

L’American Bar serve tapas e sfizi per ogni gusto, prima e dopo gli spettacoli, a partire dalle 19.

Km. Zero: Raspadura di Lodi, Uovo Bio – Salame DOP, Grissini Monfrini

Vegetariano e Gluten Free: Hummus di Ceci fatto in casa, Tartine e Cruditées Gluten Free,  Nachos e Cruditées

Tex Mex: Nachos Tex, Salsa Chili con Nachos Mex, Nachos Taco del Mar (caldi) Queso e Jalapeños

Menù

Entrèes 

Sformatino di Parmigiano reggiano in cialda con composta di pere – 9€ 

Acciughe Vaticano in Bellavista, in olio extravergine d’oliva Ibleo, servite con Crème fraîche e croccanti di pane – piatto piccolo 10€ / piatto 15€ 

Tartare classica all’albese con olio, limone e Tartufo – piatto piccolo 12€ / piatto 18€ 

Mozzarella vaccina, veli di pomodoro ramato e gocce di basilico – 9€

Vitello tonnato della tradizione milanese – piatto piccolo 10€/ piatto 15€ 

Prosciutto Crudo di Parma con Melonepiatto piccolo 10€

Primi Piatti

Caramelle piacentine al burro e salvia versato in una cialda croccante di Granone Lodigiano – 12€
 
Maccheroncello in carbonara di Tartufo – 14€

Chitarroni di pasta fresca ai 3 pomodori passata di Pachino, datterino in confit e ramato crudo – 12€

Secondi

Tagliata di Scottona al rosmarino, accompagnata da insalatina e raspadura lodigiana – 18€
 
Costoletta di Vitello  alla Milanese, Orecchio d’Elefante, servita con battuto di Pomodoro e basilico – 20€
 
Mazzetto di asparagi in salsa di Salva Cremasco DOP allo zafferano con uovo mimosa e crostini di segale – 15€

Carpaccio di Salmone al fumo marinato agli agrumi insalata di stagione e chips di pane – 20€

Polpo croccante in salmoriglio siciliano, battuto di pomodorini confit e cialda di pane – 20€

Dessert

Tiramisù  della tradizione – 8€
 
Cheese cake ai frutti rossi – 8€
 
Yogurt Greco con fichi caramellati – 8€
 
Zuppa inglese alla moda di Bologna – 8€
 
Cantucci e Passito di Samos – 8€
 
Sorbetto al Gin Bombay / Vodka Absolut – 8€

Torta di mele (La quattroquarti) – 8€

Frutta di Stagione – 6€ 

I Classici dell’Osteria

Due parole in più per i piatti sempre presenti nel nostro Menu.

Testaroli di Pontremoli

Sono losanghe ritagliate da un grosso disco di pasta soffice che trae origine dalla cucina contadina della Lunigiana, piccolo lembo di terra incastonato tra Toscana, Emilia e Liguria. Un primo piatto genuino perché composto di soli tre ingredienti: farina di grano tenero 00, acqua e sale. La sua tipicità sta nella tradizionale cottura, che avviene nei “testi” (da cui prende il nome), grosse teglie circolari di argilla formate da due parti, una sottostante di forma tonda (sottano) ed un coperchio leggermente conico (soprano), che favorisce la cottura direttamente sulle braci ardenti. L’eccezionale porosità, favorisce l’assorbimento dei condimenti e ne fa un piatto gustoso e leggero al punto che veniva proposto ai piccini come primo pasto dello svezzamento con burro e parmigiano.

 Tartare di Chianina

Viene scelta la parte migliore della polpa di Chianina che viene tagliata a punta di coltello rispettando l’orientamento delle fibre. Questo processo dura oltre 10 minuti e avviene al momento dell’ordinazione in quanto il taglio fresco si impone per dare la necessaria leggerezza alla tartare ed evitarne l’ossidazione. La tartare viene condita dal maître di sala usando olio extravergine e limone che vengono amalgamati con: Acciughe cantabriche, rosso d’uovo, capperi, cipolla, salsa Worchester, Tabasco, limone e Cognac millesimato. Noi consigliamo il condimento completo.